Dal Libro di Turing (11,1-9)

di Maurizio Codogno “.mau.”

In quel tempo, tutti gli algoritmi avevano la stessa complessità.
Emigrando dall’oriente i programmatori capitarono in una pianura nel paese di Knuth e vi si stabilirono.
Si dissero l’un l’altro: “Venite, scriviamo degli algoritmi e programmiamo”. Gli algoritmi servirono loro da pietra e il software da cemento.
Poi dissero: “Venite, costruiamoci una libreria software, la cui cima tocchi il cielo e facciamoci un nome, per non disperdere tutte le soluzioni ottimali”.
Ma il Signore scese a vedere la libreria software che i programmatori stavano costruendo.
Il Signore disse: “Ecco, essi sono un solo popolo e i loro algoritmi hanno tutti la stessa complessità; questo è l’inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare non sarà loro impossibile.
Scendiamo dunque e confondiamo le loro subroutine, perché non comprendano più quali siano i problemi che si possono risolvere meglio.”
Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la libreria software.
Per questo la si chiamò P=NP, perché là il Signore confuse le subroutine di tutta la terra e di là il Signore disperse le soluzioni deterministiche polinomiali.

__________
Maurizio Codogno “.mau.”
Maurizio Codogno è abbastanza vecchio per poter fare il Presidente della Repubblica italiana, ma incredibilmente non è mai stato preso in considerazione per la carica. Era insieme a Vint Cerf e Al Gore quando inventarono l’internet, ma la cosa sembra essere meno conosciuta del Terzo segreto di Fatima. In quanto convinto sostenitore della matematica come divertimento, ha un blog a essa dedicata, ha pubblicato un libro ed è stato inserito tra le specie in via di estinzione. Per L’(n+1)esimo libro della fantascienza si è fatto prendere la mano: fortunatamente la sua pigrizia gli impedisce di scrivere racconti lunghi e quindi non si perde tempo a saltarli a piè pari. Lo trovate telematicamente a xmau.com

Annunci

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in 2. (n+1)esimo ebook. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...