Nel paese sottosopra

di Luca Zirondoli “carlo dulinizo”

«Ehi! Guarda qui che roba!»
«Cosa c’è?»
«Ma come, non ti sembra anche a te? Tieni, dacci un occhio.»
«E allora, cosa devo vedere?»
«Ma dai! C’è scritto Saila, quelli delle figurine, ma sembra una carta da caramelle, come quelle della Panini. Vedi?
C’è il logo, i colori, la forma delle scritte, tutto.»
«Ah! È vero. E allora?»
«Pensa che mi son fatto un viaggio, un megatrip, e tutto in un microsecondo. Un mondo dove tutto era alla rovescio. Te lo immagini? La Fiat che produce automobili invece di mobili per la casa, Dondi che vende divani invece di spade samurai, La Jacuzzi che vende vasche da bagno invece di medicine, e tutto era diverso… C’erano anche Moratti e Berlusconi che finanziavano squadre di calcio invece di essere i capi delle due fazioni che dividono l’Italia, e i nomi delle fazioni erano uguali! Interisti e Milanisti! Chissà che mondo dev’essere un mondo così…»
«Un mondo pieno di gente sfigata! Avanti piscia-inbocca, pulisciti i piedi, che a toccar quella roba lì… mento in dentro e vai avanti altrimenti ti tiro una manata che vedi te… c’ho pure il guanto in cuoio con i ditali in ferro, oggi. Un mondo alla rovescia, pensa te, roba da farmi salire il sangue alle chiappe, il mondo alla rovescia…»

__________
Luca Zirondoli “carlo dulinizo”
Perito agrario poi laureato in Lettere. Boyscout poi Barabba boy. Heautontimorumenos. Aspirante Grant Morrison. In carne e ossa lo chiamano Luca Zirondoli. BarabbaPrecipitato illeso

Annunci

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in 1. ennesimo ebook. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...